Home > Prodotti > Policarbonati > Policarbonato Alveolare Thermoclear

Policarbonato Alveolare Thermoclear

 

- APPLICAZIONI
Il Policarbonato Alveolare è particolarmente consigliato per metrature di spazi dove occorre ridurre gli effetti dell’accumulo di calore dovuto
all’azione dei raggi del sole.
È utilizzato nell’edilizia industriale per la realizzazione di lucernai, pensiline, controsoffittature trasparenti, vetrature per tetti di capannoni industriali e commerciali.
Nell’arredo urbano viene adoperato per coperture di passaggi pedonali, pareti divisorie, parapetti, cabine,ecc.
Impiegato inoltre nel campo dell’agricoltura per il rivestimento di serre dove sia necessario un buon isolamento termico.

- CARATTERISTICHE
• Il Policarbonato Alveolare Thermoclear viene estruso in forma di lastra multiparete. Le sue particolari proprietà ottiche e di resistenza all’urto ne fanno un materiale ideale per un’ampia gamma di applicazioni, soprattutto nel settore vetrature
• Ha un’elevata resistenza agli effetti degradanti delle radiazioni solari ed ottime proprietà termoisolanti che consentono un immediato risparmio energetico
• Ottima trasmissione luce
Peso estremamente ridotto
• Ha una grande facilità di lavorazione ed installazione


ACCESSORI PER POLICARBONATO ALVEOLARE

• Profili ad H: sono stecche (con ali ai lati per l’inserimento delle lastre) in Policarbonato che fungono da giunzioni tra
                         due lastre in una struttura. Vengono poste longitudinalmente e fissate con un sigillante appropriato alle lastre.
• Profili ad U: sono i profili contenitivi dei bordi delle lastre in Policarbonato Alveolare.
                          I bordi (a monte della pendenza), sigillati con del nastro di alluminio, vengono chiusi con questi profili, lasciando dello
                          spazio per l’accumulo della condensa.
• Rondelle per il fissaggio: sono guarnizioni realizzate in gomma o materiale analogo idoneo al fissaggio del
                                     Policarbonato. Si usano per fermare la lastra a supporti intermedi detti arcarecci o a travi e servono per non far
                                                  infiltrare l’acqua nel punto in cui la lastra viene bucata dalla vite di fissaggio.
• Sigillante: per non compromettere la stabilità meccanica e l’integrità chimica del pannello in Policarbonato Alveolare,
                      il sigillante va scelto con cura. Il rischio è di far reagire i due composti e procurare rotture e deformazioni alla lastra.
                      Il sigillante più idoneo è il silicone neutro per Policarbonato.
 Nastro in alluminio: utilizzato per sigillare i bordi delle lastre in Policarbonato Alveolare (dove gli alveoli sono aperti)
                                        e può essere traforato o impermeabile. Il filtro del nastro è essenziale per non far passare acqua e polvere, permette
                                        di tenere puliti gli alveoli e garantisce la circolazione dell’aria all’interno delle camere. È disponibile in più larghezze a

SPEDIZIONI CON CORRIERE ESPRESSO - consegna in tutta ITALIA - 

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE INFORMAZIONI, PREVENTIVI E SCHEDE TECNICHE.

Cognome e Nome:
Azienda:
Città:
Regione:
Telefono:
E-Mail:
Richiesta:
Codice di controllo:
* Accetto il trattamento dei miei dati personali avendo preso visione dell’informativa privacy GDPR 679/2016
* Accetto il trattamento dei miei dati personali per finalità commerciali e di marketing
Accetto che i miei dati vengano trattati e ceduti a società che svolgano attività per conto della ns azienda


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS